ImmagineEdo Ronchi

Edo Ronchi

Presidente
Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

Edo Ronchi, dal 2008 è Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, un network di eccellenza che riunisce imprese ed esperti per lo sviluppo della green economy. Dall’aprile del 1996 all’aprile del 2000 è stato Ministro dell’Ambiente e ha realizzato numerose riforme ambientali (rifiuti, acque, qualità dell’aria, protezione dell’ozono, etc.). A livello internazionale ha rappresentato l’Italia fra l’altro nella preparazione ed implementazione del Protocollo di Kyoto e presso la Commissione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile. È stato docente universitario e ricercatore presso l’Università la Sapienza di Roma e docente incaricato a contratto, presso l’Università Alma Mater di Bologna. È stato fra i protagonisti dell’impegno politico ambientalista: nel 1989 fu fra i fondatori dei Verdi Arcobaleno e successivamente esponente della Federazione dei Verdi. Studioso ed esperto delle problematiche ambientali, dello sviluppo sostenibile e della green economy, è autore di numerose pubblicazioni e testi in materia, tra cui: Le sfide della Transizione ecologica, Ed. Piemme 2021; La transizione alla green economy, Ed. Ambiente, 2018; con altri, Le imprese della green economy, Ed. Ambiente, 2014; Un green New Deal per l’Italia, Ed. Ambiente, 2013; Uno sviluppo capace di futuro - Le nuove politiche ambientali, Ed. Il Mulino, 2000; Ecologia come seconda modernità, Ed. ISSI, 2003.