Il ministro dell’economia Giovanni Tria aprirà la decima edizione del Salone

 

L’economista e politico italiano inaugurerà la plenaria di apertura del 2 aprile

 

Sarà il ministro dell’Economia e delle Finanze Giovanni Tria a inaugurare la decima edizione del Salone del Risparmio, in programma dal 2 al 4 aprile al Mico Milano Convention Centre. L’economista e politico italiano darà inizio ai lavori della plenaria d’apertura dal titolo Sostenibile, responsabile, inclusivo. Le nuove frontiere del risparmio gestito.

 

 

Classe 1948, laurea in Giurisprudenza, oltre quarant’anni di esperienza professionale e accademica, – è professore ordinario di Economia politica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” – Tria è considerato tra i maggiori esperti in tema di sviluppo economico, contributo del capitale pubblico alla crescita, ruolo della governance e delle istituzioni nei processi di crescita.

 

 

Dal 2002 al 2009 è stato Direttore del CEIS (Centre for Economic and International Studies) Tor Vergata. Nel 2017, poi, è stato eletto Preside della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Nel corso degli anni è stato convocato come esperto in diversi ministeri: Economia e finanze, Esteri, Pubblica amministrazione e Lavoro. Il 31 maggio 2018 è stato indicato come ministro dell’Economia e delle Finanze del governo guidato da Giuseppe Conte, assumendo l’incarico il giorno dopo.

 

Stampa

Potrebbero interessarti anche...

#SdR20venti: il fintech tra le nuove frontiere del risparmio gestito. Il 1° aprile l’intervento del Commissario Consob Paolo Ciocca
18 febbraio 2020
L’incontro tra finanza e tecnologia sta iniziando ad avere un impatto anche nella gestione degli investimenti. Ma qual è lo stato di avanzamento di questo fenomeno in Italia? La parola ai massimi esperti sul campo.
#SdR20venti: le proposte per aumentare l’inclusione previdenziale di secondo pilastro al centro del Percorso numero Cinque
18 febbraio 2020
A presentare i temi del P5 è la firma de La Repubblica Luigi Gia. Nel corso della tre giorni, gli esperti del settore interverranno per sensibilizzare gli operatori sull’importanza di incrementare gli investimenti collegati al Sistema-Paese.