Al Salone del Risparmio la sostenibilità passa (anche) dalla ristorazione

Corner di eccellenze alimentari e menu stellati: al Salone del Risparmio la ristorazione è un evento nell’evento

Risparmio gestito e ristorazione: cos’hanno in comune questi due mondi così apparentemente lontani? Le affinità sono molteplici: innovazione, ricerca della qualità, attenzione al servizio, formazione e, non da ultimo, capacità di costruire ricette adeguate alle esigenze della clientela. Senza contare una sempre maggiore attenzione alle tematiche ambientali.

Per tutti questi motivi, la decima edizione del Salone del Risparmio dedicherà ampio spazio al cibo e alle sue declinazioni. In questo modo il confronto tra i partecipanti – già ampiamente alimentato dai numerosi contenuti del programma – potrà essere ulteriormente incentivato. Come? Trasformando lo spazio e i momenti di ristorazione in luoghi di apprendimento e di dibattito, raccontando il prodotto alimentare attraverso i suoi processi produttivi, sensibilizzando i partecipanti con menu etici e sostenibili.

Gli ospiti del Salone del Risparmio 2019 potranno andare alla scoperta di corner alimentari arricchiti da un’ampia offerta di prodotti d’eccellenza e sedere in un’area ristorante che nel corso delle tre giornate proporrà i menu di altrettanti chef stellati. Insomma: immergersi in una vera food experience perfettamente in linea con le tematiche di questa decima edizione.

Non solo: quest’anno il Salone del Risparmio metterà in campo una lotta allo spreco alimentare, trasformando il cibo in eccesso in una risorsa da donare a diversi enti no profit, come Equoevento e Pane Quotidiano.

La ristorazione diventa così un evento nell’evento, un’esperienza extra-ordinaria per incentivare la condivisione e il confronto tra il pubblico di professionisti e rafforzare la comunicazione del tema di quest’anno.

 

Stampa

Potrebbero interessarti anche...

Si chiude la dodicesima edizione del Salone del Risparmio,  circa 20.000 i visitatori
12 maggio 2022
Trabattoni: “Solidità, responsabilità ed educazione finanziaria. L’industria del risparmio gestito al fianco dei risparmiatori per raggiungere obiettivi di lungo periodo, del singolo e della società”. Presentato il 3° Rapporto Assogestioni-Censis che accende un faro sulle competenze nascoste dei risparmiatori italiani
Presentato al Salone il francobollo che celebra  il Risparmio Gestito come eccellenza italiana
12 maggio 2022
Si è tenuta oggi la cerimonia di annullo primo giorno nel corso della conferenza, in cui è stato ripercorso il cammino dell’industria, dalla stesura dell’articolo 47 fino ad oggi